Agenda ONU 2030

La necessità di rispondere all'impellente bisogno di riformare il sistema così da rendere centrale e determinante il concetto di sostenibilità nella sua accezione più ampia, ha spinto l'ONU a realizzare un programma d'azione (Agenda ONU 2030) che, ponendo al centro le persone e la salvaguardia del Pianeta, delinea un percorso di prosperità comune concretamente raggiungibile. Sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri e inserito nelle agende nazionali, persegue, attraverso i 17 Sustainable Development Goals, gli obiettivi di sviluppo sostenibile necessari per garantire il presente del futuro


L'applicazione dell'agenda in Italia

Gli obiettivi previsti dall'Agenda ONU 2030 sono stati tradotti in Italia, con la legge 221/2015 (cd. Collegato Ambientale), nella "Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile" atta a delineare gli interventi da applicare per il raggiungimento dei Sustainable Development Goals


I 17 SDG

SDG_ONU_2030


Obiettivo 7

Strettamente connesso a tutti gli obiettivi previsti dall'Agenda ONU 2030 è l'obiettivo numero 7 che indica la necessità di produrre energia pulita accessibile a tutti. Le strategie di energy saving si dimostrano, ancora una volta, indispensabili per costruire un'economia sostenibile forte e resiliente, in grado di tradurre in vantaggio economico ciò che è, allo stesso tempo, efficienza e risparmio. Un'impresa che sceglie di perseguire questo obiettivo è un'impresa che diminuirà i costi aumentando la resa produttiva in nome di una crescita costante ed esponenziale

Obiettivi

icon_energia


Energia pulita

icon_efficienza


Efficienza energetica

icon_crescita


Crescita delle imprese


Strategia Energetica Nazionale

Con la SEN 2017 il Governo italiano ha dato forma ad un piano decennale per far fronte al cambiamento del sistema energetico costruendo un modello economico innovativo. Anche in questo caso è l'efficienza energetica la chiave di volta per migliorare la competitività del Paese attraverso la creazione di un sistema energetico nazionale che sia più competitivo, sostenibile e sicuro. È così che si possono ridurre i consumi generando un bilancio netto positivo che tuteli il comparto industriale nell'ottica di una crescita economica progressiva.


Vuoi saperne di più?

“La nostra sfida è la trasformazione. Abbiamo bisogno di una rivoluzione che renda l’energia disponibile e accessibile a tutti. È essenziale per rendere minimi i rischi climatici, per ridurre la povertà e migliorare la salute del Pianeta, la crescita economica, la pace e la sicurezza.”

(Ban-Ki-Moon)


mappasaveNRG Milano Scorzè Sofia Bangkok





save NRG S.r.l
P.IVA 09279330964 - REA MI-2080427
Capitale Sociale € 100.000 i.v.